Corse Prova per il nuovo Pendolino Italo

Roma, 29 giugno 2017. Gli esami sono iniziati per il primo dei dodici Pendolino “EVO” di Italo,
prodotto da Alstom per NTV, che ha lasciato lo stabilimento di Savigliano (CN) il 27 giugno scorso
in direzione Milano Porta Garibaldi per iniziare la fase di corse prova. La scorsa notte 28 giugno ha
esordito sulla linea Alta Velocità Milano-Bologna, segue un fitto calendario di prove tra Milano-
Torino, Milano-Bologna, fino alla direttissima Roma – Firenze.
Le prove, tra le quali i test aerodinamici, sono finalizzate all’ottenimento dell’omologazione
rilasciata dall’ANSF (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie).
Il treno completo negli arredi e omologato verrà presentato, in anteprima il 3 ottobre ad Expo
Ferroviaria 2017, che si terrà a Milano Rho Fiera, nell’area espositiva di Fiorenza Trenord.
I 12 nuovi treni che Alstom fornirà ad Italo faranno il loro ingresso ufficiale nella flotta NTV da
dicembre 2017, per essere poi in circolazione a pieno regime entro il primo semestre 2018. Il treno
è “verde”, costruito con materiali riciclabili ed è progettato secondo criteri di eco-sostenibilità per
assicurare ridotte emissioni in atmosfera di CO2. Il sistema di trazione distribuita aumenta
l’efficienza e rigenera energia in frenata. Il Pendolino “EVO” può viaggiare alla velocità di 250
km/h, è lungo 187 metri, composto di sette carrozze e ospita fino a 480 passeggeri.
Grazie a questi 12 nuovi treni Italo porterà la sua flotta dagli attuali 25 treni (AGV, sempre prodotti
da Alstom) a 37, aumentando così le frequenze sulle principali rotte ed inaugurando nuove tratte come la Torino-Venezia.
01-1200

Andrea Cesaroni, Ramon Rauseo, Enrico Andreoni, Orazio Arena, Paolo Mori, Gines Medina, Roberto Bonetti, Joffrè de Peyrac, Daniele Ddm, Max Punghina, Paolo Pizziol, Frederic Vincent, Francesco Casale, Roberto Wunderer, Lora Valter, Александр Самохвалов, Đeri Dundara, Daniele D'Onofrio, Federico Bonelli, Luigi D'Andrea, Claudio Pecoraro, Vincenzo Frecciadelsud Picarella, Simone Faggion, Homer Ita, Andrea Bergamasco, Fabio Passaro, Roland Ming, Fernando Carrillo Phillips, Giuseppe Perazzi, Ivo Yago Cerutti, Dario Bauer, Timothy Doran, Enzo Sabatino, Ramon Boqueras B, Fabio Rampazzo, Jose Ignacio Montoya Alcaide, Marco Speranza, Maurizio Casini, Antonio Kunto, Fabrizio Sasso, Riccardo Verardi, Giuseppe Rainaldi, Maria Pasquini, Francesco Rispoli, Marcello Zenoni, Federica Vadalà, Mario Convertino, Edoardo Caddeo, Roberto Valgiusti, Lorenzo Lory Costantini, Francesco Tanferna, Antonio Iannuario, Stefano Gaidano, Ale CM Laronga, Lakmal Luke Ilan, Sandro Bertazzolo, Nicolò Guasco, Carlo Cammarota, Bernardo El Masiosare, Alberto Garu, Lorenzo Bassani, Giulio Favini, Niederberger André, Mauro Pongetti, Damiano Balestra, Patrizio Duilio Ghidossi, Costantino Tarantino, Alessandro Fabbro, Romeo Moretti, Hans Arne Westberg Gjersøe, Anty Bobone, Lupo Solitario, Lorenzo Pericoli, Gabriele Mantegani, Andrea Rizzo , Franck Burri, Charles Akpofure, Federico Famoso, Roberto Verdiglione, Daniele Bertoni, Patrizio Fantinoli, Gaetanogianluigi Merlo, Mauro Royale Höffermann, Enrico D'Auria, Alfonso Di Matteo, Leonardo Berra, Lorenzo d'Andrea, Luigi Di Costanzo, Milo Sorvillo, Stefano Carloni, Domenico Zirretta, Paolo Sasso, 山本健雄, Riccardo Maccario, Dario Ruffinoni, Yurij Mamola, Lemoine Jean-Pierre, Didier Racine, Andrea Butta, Yoshihiro Kajino, Giuseppe Nifosì, Melo Bona, Raffaele Ba Rbaro, Umberto Tulli, Giuseppe Armenià, Elias Fares, Cristiano Capecchi, Luca Bonfiglio, Henry Wong, Mauro Tosi, Andrea Brunetti, Giovanni Grassi, Roberto Quadrelli, Max Cerboneschi, Enrico Rolla liked this post
Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
Left Right key navigation by Jaspreet Chahal