FLMS 1 “Orselina” – Locarno (CH) – 23 Luglio 2017
luglio 29, 2017
0
Autore : Matteo Cerizza
Nazione : Svizzera
Luogo : Locarno (CH)
Linea :
Rotabile : FLMS 1 "Orselina"
Amministrazione : FLMS (Funicolare Locarno-Madonna del Sasso)
Numero Treno / Nome :
Periodo : Luglio - 2017
  • FLMS-1-Banco-Locarno-2017-07-23-CerizzaMatteo-

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
FLMS 1 “Orselina” – Santuario Madonna del Sasso, Locarno (CH) – 23 Luglio 2017
luglio 28, 2017
1
Autore : Matteo Cerizza
Nazione : Svizzera
Luogo : Locarno (CH)
Linea :
Rotabile : FLMS 1 "Orselina"
Amministrazione : FLMS (Funicolare Locarno-Madonna del Sasso)
Numero Treno / Nome :
Periodo : Luglio - 2017
  • IMG_2090-MOD4-R-

La funicolare Locarno-Madonna del Sasso (FLMS) venne inaugurata nel 1906 per collegare il centro di Locarno (ha la partenza a poche decine di metri sia dalla stazione delle FFS che da quella della FART, la famosa ferrovia delle centovalli) col piccolo abitato di Orselina, passando per il Santuario presente lì vicino, il tutto ubicato nella Svizzera ticinese. La lunghezza totale è di 825 metri ed il dislivello fra la stazione a valle e quella a monte è di 173 metri. La pendenza massima in alcuni punti tocca il 30%, mentre la velocità massima consentita è di 3,5 m/s (che corrispondono a 12,6 km/h). Originariamente fra i 2 capolinea vi erano 3 fermate intermedie: Santuario Madonna del Sasso, Belvedere e Grand Hotel. Quest’ultima fermata, dopo la chiusura dell’omonima struttura alberghiera che serviva, venne soppressa a tempo indeterminato. Nell’immagine si vede la vettura numero 1 denominata “Orselina” appena ripartita dalla fermata intermedia Santuario Madonna del Sasso e diretta ad Orselina (la vettura gemella nell’aspetto e nella livrea, numerata 2, è denominata “Locarno”). Si può notare sul tetto delle vetture un piccolo pantografo, il quale serve ad alimentare le batterie del quadro di comando di bordo (le vetture sono presenziate, e gli agenti hanno anche la funzione di bigliettaio) e i servizi a bassa tensione come l’illuminazione interna e il comando elettrico delle porte. Il movimento delle due funicolari è invece garantito da un motore collocato nella stazione a monte, quella di Orselina.

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
Vettura n°1 Gigio Montecatini Alto-Luglio 2016
giugno 14, 2017
0
Autore : Vittorio Pascale
Nazione : Italia
Luogo : Montecatini Alto
Linea :
Rotabile : 1 Gigio
Amministrazione : Comune di Montecatini
Numero Treno / Nome :
Periodo : Luglio - 2016
  • 1 09-07-16 8

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
BS1 Budapest Agosto 2010
maggio 31, 2017
0
Autore : Mario Serrano
Nazione : Ungheria
Luogo : Budapest
Linea :
Rotabile : BS1
Amministrazione : BKV
Numero Treno / Nome :
Periodo : Agosto - 2010
  • BKV-BSI-1200

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
Monte Piana – giugno 2008
maggio 21, 2017
0
Autore : Thomas Radice
Nazione :
Luogo : Monte Piana
Linea :
Rotabile : Nessuno
Amministrazione : Nessuna
Numero Treno / Nome :
Periodo : Giugno - 2008
  • MontePiana_28giu2008D

Trovare delle rotaie dove meno te lo aspetti…
A 100 anni esatti dalla prima guerra mondiale, vi porto questo interessante documento. Trattasi di una galleria di oltre due chilometri costruita dagli Austriaci sotto il monte Piana, nelle Dolomiti. Per agevolare il trasporto di materiale era state posate queste rotaie datate Zenica 1904.
Lo sbocco che vedete da su uno strapiombo sul lato nord.

Arturo Castellani, Claudio Sabatini, Caterina Benini, Giuseppe Visicchio, Luigi Ascione, Andrea Bersani, Vito Minafra, Testini Claudio, Sandro Alfa, Giulio Favini, Damiano Milani, Patrizio Duilio Ghidossi, Marika Monteverdi, Hans Rudolf Siegrist, Fabio Uttilla, Pietro Valentino, Marco Rapella, Stefano Gaidano, Francesco Manzini, Luca Chiodi, Davide Scarabelli, Carlo Santi, Alberto Zamaro Rech, AL Amin Mohamed Khän, Yoshihiro Kajino, Maurizio Scurti, Michele Cariello, Martin Seibert, Agostino Marchese, Domenico Zirretta, Frederic Vincent, Jacopo Lambertini, Gianpiero Riccardi, Luca Zabot, Sandro Bertazzolo, Luca Bianchi, Thierry Cerisier, Emiliano Moschini, Andrea Butta, Didier Racine, Filippo Berlini, Giovanni Klinkon, Enrico Rolla, Roberto Mannucci, Ruudrail Ruud, Alessandro Ripamonti, Davide Perri DadoEffeuno-DadoFanta YT, Vittorio Penati, Antonio Bellosguardo, Oirad Iem, Henk de Geus, Vignotto Luca, Francesco Di Paolo, Paolo Camillo Nava, Costantino Tarantino, Giorgio Ferrato, Mario Pesce, Francesco Tanferna, Alessandro Vannini, Franco Pittaluga, Maurizio Musetti, Giovanni Grassi, Mauro Royale Höffermann, Cristiano Capecchi, Luigi D'Andrea, Marco Bertucci, Ramon Rauseo, Stefano Tettamanzi, Francesco Albasini, Giuliano Stefano Gasparoni, Francesco Savino, Genny Angrisano, David Jelercic, Roberto Biagiotti, Giovanni John Ferrari, Stefano Ferrarini, Max Cerboneschi, Alberto Morici, Aubecq Jean-Louis, Gabriele Brancaccio, Lorenza Bellini, Giuseppe Colosimo, Clv Gaspare, Walter Naef, Vincenzo Napoli, Andrea Molinero, Walter Pittaluga, Mirko Papale Lombi, Mas Carbonari, Giuseppe Callegaro, Mario Fiorini, Joffrè de Peyrac liked this post
Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
Funicolare di Sant’Anna – Genova – 28 Novembre 2016
gennaio 27, 2017
0
Autore : Guido Catasta
Nazione :
Luogo : Genova
Linea :
Rotabile : 1
Amministrazione : AMT Genova
Numero Treno / Nome :
Periodo : Novembre - 2016
  • IMG_6982b

Foto di Guido Catasta.

E’ una funicolare particolare in quanto in origine aveva un sistema di funzionamento ad acqua. Il conducente della vettura a monte riempiva il  serbatoio posizionato nella parte bassa del veicolo calcolando la quantità d’acqua sulla base del numero di passeggeri a bordo delle due vetture. Il maggior peso della vettura a monte consentiva il trascinamento di quella a valle ad essa collegata tramite una fune. L’impianto fu inaugurato il 26 novembre 1891.

Per adeguarsi a nuove normative di sicurezza fu riconvertito nel 1980 a trazione elettrica. La funicolare ha una lunghezza di 357 m e fra la stazione a monte e quella a valle c’è un dislivello di 54 m. Lo scartamento del binario è di 1200 mm.

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
ATM Funicolare Como – Brunate vettura 10 + vettura 11 – Como Alta (stazione incrocio) – 11 aprile 2009
agosto 25, 2016
0
Autore : Franco Pepe
Nazione : Italia
Luogo : Como Alta (stazione incrocio)
Linea :
Rotabile : Funicolare Como - Brunate vettura 10 + vettura 11
Amministrazione : ATM
Numero Treno / Nome :
Periodo : Aprile - 2009
  • 26624

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
ATM Funicolare Como – Brunate vettura 10 – Carescione (CO) – 11 aprile 2009
agosto 25, 2016
0
Autore : Franco Pepe
Nazione :
Luogo : Carescione (CO)
Linea :
Rotabile : Funicolare Como - Brunate vettura 10
Amministrazione : ATM
Numero Treno / Nome :
Periodo : Aprile - 2009
  • 26615

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
ATM Funicolare Como – Brunate vettura 10 – Brunate (CO) – 11 aprile 2009
agosto 25, 2016
0
Autore : Franco Pepe
Nazione :
Luogo : Brunate (CO)
Linea :
Rotabile : Funicolare Como - Brunate vettura 10
Amministrazione : ATM
Numero Treno / Nome :
Periodo : Maggio - 2009
  • 26585

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
carrozza FCB – Brunate – aprile 1989
giugno 29, 2016
0
Autore : Marco Agretti
Nazione : Italia
Luogo : Brunate
Linea :
Rotabile : carrozza n°2 provvisorio
Amministrazione : Funicolare Como-Brunate
Numero Treno / Nome :
Periodo : Aprile - 1989
  • Jun19&15
  • Jun19&17
  • Jun19&18

La nuova carrozza della funicolare Como-Brunate, zavorrata con taniche d’acqua, da pochi giorni installata sui binari e ripresa a Brunate nell’aprile 1989. Questa carrozza porta il numero provvisorio “2” e nei giorni successivi sarà applicata, insieme alla consorella, la numerazione definitiva (carrozza 10 e carrozza 11) 

Utilizzo di questa funzionalità riservato ai membri della community. Effettua il Login oppure Registrati.
Left Right key navigation by Jaspreet Chahal